urb@nology… scorcio di città

urb@nology… scorcio di città

sbirciare la città da una finestra, coglierne la tessitura urbana dall’andamento dei tetti, immaginarne i vuoti, gli spazi aperti e in questo caso i canali è un’operazione che mi ha sempre affascinato… ecco uno dei cieli che ho potuto sbirciare da una finestra al quarto piano di una casa del ‘600 nella cerchia occidentale dei canali di amsterdam.

2 Commenti

  1. Steah 9 anni fa

    Bellissima foto, complimenti! Mi ricorda l’Infinito di Leopardi!

  2. paolo 9 anni fa

    grazie mille stefano,
    se vuoi partecipare al progetto urb@nology (indagini sull’urbano) non esitare a contattarci! puoi esprimerti con ogni mezzo, attraverso una poesia che sappia tradurre le emozioni che provi di fronte ad una vista di paesaggio (urbano in questo caso) come hai fatto nel tuo commento per esempio. noi usiamo il linguaggio della fotografia ma sempre mediato dalla nostra formazione di architetti, urbanisti, sociologi e artisti che si confrontano con il tema dello spazio urbano in ogni sua accezione.
    Se vuoi essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter!
    a presto
    paolo

Lascia una risposta